L'associazione per la promozione della creatività MERLIN

Laboratori creativi

Nel 2001 l'associazione Merlin ha avviato il progetto d'istruzione a vita i cui obiettivi sono:

  • un'educazione informale nei mestieri tradizionali e artistici: cucito, tessitura, creazione di modellini e getto,
  • promozione dell’autoimpiego da parte delle persone disoccupate, dei giovani e delle donne appartenenti ai vari gruppi d'età: informatica,
  • attività lavorative e di occupazione per persone con particolari necessità: tessitura, getto, realizzazione di souvenir…

Nei laboratori di cucito, tessitura, lavoro a mano e realizzazione di souvenir, l'approccio nei confronti degli utenti è individuale, a seconda delle loro possibilità e capacità. Gli utenti dei laboratori sono persone desiderose di imparare queste abilità e oltre a ciò, sviluppano il proprio sentimento di valore e sicurezza in se stessi. Incoraggiando la creatività e disegnando gli articoli originali fatti a mano, si ha cura di conservare i mestieri tradizionali di tessitura e artistici. I motivi e gli oggetti che nascono nei laboratori corrispondono dal punto di vista storico, culturologico ed estetico all'ambiente istriano, croato e mediterraneo.

Il problema che affronta la maggior parte delle località turistiche croate e mediterranee è la vendita illegale di oggetti kitch in plastica importati e non autentici. Nell'ambito del progetto dei "Laboratori creativi" l'associazione Merlin dal 2005 organizza una manifestazione espositiva e commerciale denominata "Lo splendore originale dell'Arena polese". L'obiettivo della manifestazione è di organizzare la vendita legale di souvenir di qualità davanti all'anfiteatro polese e incoraggiare la popolazione locale alla collaborazione, al design e alla produzione di lavori a mano autentici sul tema del patrimonio storico culturale della città di Pola. Il progetto viene svolto in collaborazione con le istituzioni e le organizzazioni che operano nel campo del sociale e della tutela dei gruppi marginalizzati, l'Ufficio per la sanità e la previdenza sociale, l'Ufficio per la cultura, gli Ufficiali comunali e l'Ente per il turismo della città di Pola.

Home Facebook  YouTube Home

Siamo sostenuti da:

EU
Nacionalna zaklada
EEA Grants
Norway Grants
Primorsko-goranska županija
Grad Opatija

ERSTE premi

Erste