L'associazione per la promozione della creatività MERLIN

Đurđevdan - MuzikaUna celebrazione della tradizionale festa Rom di San Giorgio (Ederlezi) sì e tenuta al nostro Centro per l’infanzia “Jutarnji cvijet” di Vodnjan. Il Club dei giovani ha acquisito il sistema audio, una nuova band ha suonato musica tradizionale e i bambini ballavano danze popolari Rom. Dopo la danza e il barbecue, insieme con i membri dell'associazione i bambini sonno andati a riva al mare a prendere l’acqua e i fiori per il bagno rituale.

La tradizione dei festeggiamenti di Đurđevdan conferma che la primavera, in tutte le credenze e le religioni, era mitica e magica. Nelle canzoni la primavera manda via l'inverno, scioglie il ghiaccio, porta la salute, il gioco e l’allegria, riempie di fiori i prati, carica i campi di grano, le botti di vino, e le stalle e campi con gli animali.

 

Đurđevdan - Muzika

Il suo culto della fertilità era collegato con le gioie della vita e il rinnovamento dell’energia vitale. Per San Giorgio si raccoglie una varietà di piante e fiori, si fanno ghirlande intrecciate e bagni, preferibilmente nel fiume o nel mare. Il significato simbolico dell'acqua si può apprendere tramite tre principali segmenti chiave: come fonte di vita, mezzo di purificazione e centro di rinnovamento. Per il Đurđevdan si può dire che e l’unica festività Roma, perché la celebra la popolazione Rom in tutto il mondo, indipendentemente dalla loro affiliazione religiosa. In molte aree, i Rom aspettando Đurđevdan fanno nei loro quartieri grandi fuochi, attorno ai quali danzano e cantano. Al giorno della festività, di mattino, fanno una gitta da qualche parte nella natura, dove preparano l'agnello arrosto e gioiscono.

Home Facebook  YouTube Home

Siamo sostenuti da:

EU
Nacionalna zaklada
EEA Grants
Norway Grants
Primorsko-goranska županija
Grad Opatija

ERSTE premi

Erste